Quote associative 2022

Visto che a tutt’oggi (29 aprile) oltre 1/3 degli associati non ha ancora corrisposto la quota relativa al 2022 (scaduta a febbraio), siamo a sollecitare i ritardatari a versare quanto dovuto: se il versamento (su c/c postale 29617503 o con bonifico bancario su IBAN IT05R0760102800000029617503, naturalmente intestati a Collegio Toscano Periti Esperti Consulenti) dovesse essere effettuato entro il 7 maggio, potranno essere corrisposti € 165 (€ 160 di quota + € 5 di maggiorazione) altrimenti, e fino al 31 maggio, € 170 (€ 160 di quota + € 10 di maggiorazione); ai primi di giugno poi verrà presa in considerazione la cancellazione per chi non avesse risposto a questo ultimo appello, ferma restando la possibilità, da parte sua, di chiedere  il frazionamento della cifra in due o più tranche. Ci rendiamo conto che i momenti sono difficili per ogni professionista, ma anche per associazioni come il nostro Collegio che, per la perdurante pandemia, da oltre due anni ha in pratica cessato la programmazione di percorsi formativi che assicuravano buoni  introiti. Un ringraziamento a coloro che per tempo hanno già versato la quota – e che dunque non si devono sentire toccati da questo sollecito– e comunque un augurio di buon  lavoro a tutti.

La Segreteria